Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Vaccio - 2338 m


Relazione della salita - Cima n° 568


Via Normale Monte Vaccio
Vista dai pressi di Sommaprada
Regione: Lombardia (BresciaItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Concarena

Provincia: Brescia

Punto di partenza: Parcheggio chiesa si Sommaprada (q. 1075 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 1260 m - Totale: 2520 m

Tempo di salita: 3,00 h - Totale: 4,45 h

Periodo consigliato: tutto l´anno

Punti di appoggio: nessuno
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   E - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: Ed. Multigrafic N. 293 - Prealpi Lombarde - Val Camonica, Presolana, Val di Scalve, Passo del Vivione, Passo do Crocedomini 1:25.000
Autore: Roberto Ciri Profilo di Roberto Ciri - Altre salite dell'autore
- Segui Roberto Ciri su Google+
Data della salita: 26/08/2007
Data pubblicazione: 30/09/2007
N° di visualizzazioni: 3630

Introduzione:

Il Monte Vaccio costituisce una sorta di antecima S della Punta Bacchetta e delle cime della Concarena, da cui è separato da un profondo intaglio. Dalla cima si gode un ampio panorama verso l´Adamello.


Accesso:

Dalla chiesa del paese di Sommaprada seguire la stretta stradina asfaltata che sale ad una stalla (scarsa possibilità di parcheggio qui) e termina poco dopo presso un bivio. Seguire a sinistra la stradina di sassi e 50 m a destra abbandonarla per seguire il sentiero sassoso con segnavia rosso che sale per bosco ad un casinello e quindi alla Casera Plasa. Continuare dritti per larga carrareccia fino ad un bivio e salire a sinistra per sentierino fra faggi e noccioli, quindi per sentiero pianeggiante nel bosco di abeti, uscendo su un alpeggio con pascolo e malga. Qui ci si congiunge con la stradina che sale da destra da Careggio. Risalire ora verso sinistra per largo sentiero sassoso fin dove finisce su dei prati e proseguire verso la larga sella erbosa a sinistra del boscoso Dosso Isiga.


Descrizione della salita:

Presso la sella si interseca la traccia su prati che sale verso sinistra per pendio erboso. Seguire tale traccia che supera una recinzione e presto diviene un piccolo solco poco marcato che infine si perde fra le zolle d´erba. Si prosegue così senza evidente traccia puntando alla dorsale erbosa centrale che scende dal primo picco roccioso visibile in alto sulla cresta (eventualmente si può traversare verso destra il pendio erboso e risalire il lato sinistro orografico del vallone che scende dalla visibile sella). Risalendo a zig zag il pendio erboso senza traccia e spostandosi man mano verso sinistra si guadagna la linea di cresta della dorsale, con una più marcata traccia. Seguirla e risalire tutta la dorsale erbosa fino a raggiungere la cresta presso una imponente guglia rocciosa (attenzione al salto imminente della cresta sul versante N). Poco sotto la cresta si vede una traccia proveniente da destra che traversa verso sinistra e poi diviene appena percettibile, passando sulle ghiaie sotto la parete rocciosa del picco centrale. Dopo aver attraversato tali ghiaie si raggiunge un altro pendio di ghiaie che scende dalla cresta fino ad un masso con ometto di sassi. Da qui si hanno due possibilità: salire subito a destra per ripido pendio erboso e ghiaioso con qualche ometto e raggiungere la ghiaiosa cresta finale e per questa verso sinistra si sale alla croce di vetta; oppure proseguire dritti e, raggiunta l´opposta dorsale di ghiaie, roccette ed erba, risalirla senza traccia, spostandosi poi verso destra fino a raggiungere la cresta e per questa in breve verso sinistra alla cima.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

La salita in inverno si presta come scialpinistica, ma richiede condizioni di innevamento sicure e stabili data l´esposizione a sud dei pendii di salita e la possibilità di valanghe, massima attenzione sulla cresta finale in caso di neve per la possibile presenza di grosse cornici. Dalla cima si può proseguire alla Punta della Bacchetta scendendo per ghiaioni e roccette sul versante N e risalendo con qualche difficoltà analoga per il versante sud della Bacchetta.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Vaccio - Il percorso di salita dalla sella col Dosso isiga Via Normale Monte Vaccio - La ghiaiosa cresta finale Via Normale Monte Vaccio - Sulla cima con P.ta Bacchetta sullo sfodno
Il percorso di salita dalla sella col Dosso isiga La ghiaiosa cresta finale Sulla cima con P.ta Bacchetta sullo sfodno

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
4 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/12/2013 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer