Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Cengio - Via Erica e Alice - 1354 m


Relazione della salita - Cima n° 2631


Via Normale Monte Cengio - Via Erica e Alice
La parte alta della via (tiri 3-4-5-6) dalla seconda sosta
Regione: Veneto (VicenzaItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Venete - Gruppo Altipiani

Provincia: Vicenza

Punto di partenza: Piazzale Granatieri di Sardegna (1300 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 180 m - Totale: 360 m

Tempo di salita: 4,00 h - Totale: 4,10 h

Periodo consigliato: primavera e autunno

Valle: Val Astico - Altre cime della Val Astico
Punti di appoggio: Rif. Granatieri
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EEA - AR - V+ - TD- (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Foto non presente Alessandro Rossi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 25/10/2014
Data pubblicazione: 25/10/2014
N° di visualizzazioni: 3709

Introduzione:

Bellissima realizzazione di Tranquillo Balasso, in solitaria, su questo appartato pilastro del Monte Cengio, via aperta nel maggio di quest´anno 2014 e che conta già numerose ripetizioni. La roccia in via è sempre ottima e tutto l´itinerario è ben attrezzato con cordini nelle clessidre e chiodi normali lungo i tiri. Adatto alla primavera ed all´autunno, de´state può fare veramente molto caldo e d´inverno, a meno di non trovare particolari condizioni è freddo e l´accesso difficoltoso per via della neve.


Accesso:

Seguire l´autostrada della Val d´Astico fino a Piovene-Rocchette dove termina e da qui seguire le indicazioni per Asiago. Percorrere tutti i tornanti ed entrare in Val delle Canaglie che si segue per 2 km fino a quando sulla sinistra compaiono le indicazioni per "gli Eroi del Cengio". Seguire la stradina, a volte un po´ stretta che conduce fino al Piazzale dei Granatieri dove è possibile parcheggiare (in primavera l´ultimo chilometro è spesso innevato ed occorre lasciare la macchina alla vecchia casa coloniale che s´incontra prima che questa svolti a destra nel bosco e da qui si segue per circa 30 min. la Strada Monumentale attraverso le trincee ed una lunga galleria).

Imboccare il sentiero che scende verso Cogollo del Cengio e, dopo alcuni tornanti, sotto un evidente pilastro staccato a destra, s´imbocca una buona traccia di sentiero a destra che porta alle pareti. Seguirla tutta per circa 200 m (un tratto un po´ esposto) fino ad un canale ghiaioso che sale verso destra fino ad un grosso pilastro grigio a lama. L´attacco e sulla sinistra sotto il canale (scritta rossa e cordino azzurro, 25 min.).


Descrizione della salita:

Per tiri di corda:
L1 - si sale la paretina fessurata sopra la scritta (3 cord., IV+) per raggiungere un terrazzino (ch.) ed imboccare a destra un diedrino strapiombante con prese piatte (V, 2 ch.) che termina con un tettino che si supera direttamente (V+, ch. con cordone) e si guadagna un terrazzo (cl.), superare la placca strapiombante sopra il terrazzo (V+, ch.) e la successiva fessura (IV+) per raggiungere la comoda sosta (30 m, sosta su albero con cordone).

L2 - si sale il gradone sopra la sosta e si va a sinistra. Superare un primo gradone liscio e verticale (2 ch., V, forse più facile un po´ a destra), poi un secondo più basso (V) e salire la fessurina un po´ a sinistra (ch. IV+) per guadagnare un terzo gradone strapiombante che si supera per una fessurina (V+, passo più duro, 2 ch.) e si raggiunge un quarto gradone che si può superare a destra (V, ch.) o più facilmente a sinistra (roccia friabile) e si monta alla larga e comoda sosta sulla spalla (30 m, sosta su 2 ch. con cordone).

L3 - si percorre la crestina erbosa facilmente (cordini su alberi) fino ad un albero con cordino verde, da qui attraversare verso destra lungo una cengetta erbosa (II, ch.) che adduce alla stretta sosta (50 m, sosta su ch. e spuntone).

L4 - si scala il diedro, dapprima facile (2 ch.) poi fortemente strapiombante ed atletico (altri 2 ch., V sostenuto e faticoso) e si sosta scomodamente al suo termine (12 m, sosta su 3 ch. con cordone)

L5 - si sale appena sopra la sosta su buone prese e si attraversa verso destra su una cornicetta (3 ch., IV), ad un diedrino si ritorna in obliquo a sinistra su roccia verticale e molto esposta (2 ch., V-) fino alla scomoda sosta in impressionante esposizione (20 m, sosta su 3 ch. con cordone).

L6 - si sale direttamente sopra la sosta per gradoni e poi per la fessura che adduce direttamente alla cima in una nicchia (20 m, IV con alcuni ch., sosta su clessidra, libro di via).

Per arrivare alla Strada Monumentale si passa nel foro e si attraversa qualche metro a sinistra per sentierino.


Discesa:

Verso destra per stradina con alcune gallerie e bel panorama si ritorna al piazzale (10 min.).


Note:

La via è ottimamente attrezzata e per la ripetizione bastano i rinvii. Eventualmente qualche cordino per aggiungere delle protezioni ed 1 friend medio per il 4° tiro che ha i chiodi un poco lontani. Attenzione: alla prima sosta, un po´ a sinistra vi è un GROSSO BLOCCO APPOGGIATO, occhio a non toccarlo!!!


© VieNormali.it

Via Normale Monte Cengio - Via Erica e Alice - La via vista dalla Strada Monumentale Via Normale Monte Cengio - Via Erica e Alice - Il diedro Via Normale Monte Cengio - Via Erica e Alice - Passo chiave
La via vista dalla Strada Monumentale Il diedro Passo chiave

N° voti: 3 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
7 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Prealpi:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Escursionismo invernale - Vol. 1 - Francesco Carrer, Luciano Dalla Mora
           >> Scialpinismo in Col Nudo - Cavallo

Revisione: relazione rivista e corretta il 27/10/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer