Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Grigna Meridionale - Cresta Sinigaglia - 2184 m


Relazione della salita - Cima n° 2621


Via Normale Grigna Meridionale - Cresta Sinigaglia

Cima della Grignetta
Regione: Lombardia (LeccoItaliane

Alpi e Gruppo: Prealpi - Prealpi Lombarde - Gruppo Grigne

Provincia: Lecco

Punto di partenza: Piani Resinelli (q. 1300 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 800 m - Totale: 1600 m

Tempo di salita: 2,20 h - Totale: 3,30 h

Periodo consigliato: giugno - ottobre

Valle: Valsassina - Altre cime della Valsassina
Punti di appoggio: Rif. Carlo Porta (q. 1426 m) - Biv. Ferrario (q. 2184 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero attrezzato
Difficoltà:   EEA - A - II - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS, Foglio 105, Lecco – Valle Brembana
Autore: Foto non presente Irene Girola - Altre salite dell'autore
Data della salita: 04/10/2014
Data pubblicazione: 05/10/2014
N° di visualizzazioni: 5657

Introduzione:

La Grigna Meridionale, conosciuta anche come Grignetta, è una delle montagne icona della provincia di Lecco. Offre tantissime vie di salita per tutti i gusti: vie di arrampicata, canaloni, sentieri attrezzati; ma ogni versante, ogni singolo sentiero non è mai uguale, un mondo, insomma, un mondo di guglie rocciose e ripidi canaloni. La Cresta Sinigaglia non è, forse, tra gli itinerari più frequentati però merita assolutamente di essere percorsa. Essa si snoda, per un tratto, a lato dei Torrioni Magnaghi e del Sigaro: è quindi anche possibile scorgere rocciatori impegnati su queste pareti in vie più o meno difficili.


Accesso:

Dalla Milano-Lecco prendere l´uscita per la Valsassina e raggiungere il paese di Ballabio. Da qui seguire le indicazioni per i Piani Resinelli. Proseguire oltre il rifugio S.E.M. per la sterrata, sino a raggiungere il parcheggio che si trova davanti ad una fontana e davanti alla base del Canalone Porta (un´altra bellissima via di salita).


Descrizione della salita:

Risalire il Canalone Porta sino ad incontrare dei cartelli, in prossimità dei quali svoltare a destra seguendo il segnavia n° 1 per Cresta Sinigaglia. Il sentiero diventa ora più ripido e meno sassoso (fare attenzione in alcuni punti dove il sentiero è franato). Proseguire sino a raggiungere la base dei Torrioni Magnaghi (vicino si trova la piazzola dell´elicottero). Da qui svoltare a destra e risalire il sentierino ora più roccioso e che si snoda lungo una cresta rocciosa ma semplice (nella maggior parte dei casi non viene richiesto l´utilizzo delle mani). In questo tratto bisogna fare attenzione, più che altro, alla roccia molto friabile. In circa 1h 30 dalla partenza si raggiunge la Bocchetta dei Prati (q. 1840 m) e, svoltando a destra si perviene al Passo del Gatto: questo punto, il cui passaggio è facilitato dalla presenza di alcune corde fisse e di alcune staffe, è abbastanza esposto, è consigliabile, quindi, avere un cordino e un moschettone (meglio ancora un kit da ferrata) per assicurarsi alla corda fissa. Si raggiunge così la Bocchetta dei Venti (q. 2065 m), al di là della quale vi è anche l´uscita della seconda parte del Canalone Porta. Il sentiero si snoda lungo la cresta che, in circa 30/40 minuti condurrà alla vetta, riconoscibile grazie alla presenza del Bivacco Ferrario sulla sua sommità. Lungo questa cresta si incontreranno altre corde fisse per facilitare il passaggio e, nell´ultimo tratto, alcune catene, al termine delle quali bisognerà ridiscendere un canalino roccioso e poi risalire l´ultimo pezzo (entrambi attrezzati con catene) che ci porterà in cima.


Discesa:

E´ possibile scendere anche per l´itinerario di salita, anche se è più consigliabile percorrere la Cresta Cermenati poichè più veloce.


Note:

L´utilizzo di cordino e/o kit da ferrata è consigliabile dal Passo del Gatto. Il non utilizzo delle corde fisse comporta passaggi su roccia di II°/III°.


© VieNormali.it

Via Normale Grigna Meridionale - Cresta Sinigaglia - Parte iniziale nel Canalone Porta
Via Normale Grigna Meridionale - Cresta Sinigaglia - Passo del Gatto
Via Normale Grigna Meridionale - Cresta Sinigaglia - Catene finali prima della vetta
Parte iniziale nel Canalone Porta Passo del Gatto Catene finali prima della vetta

Zoom immagini: passare col mouse sopra le immagini per vedere un ingrandimento (attendere il completo caricamento della pagina).
N° voti: 6 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
14 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Prealpi:


Prealpi Lombarde Centrali  Prealpi Lombarde Occidentali  Prealpi Bresciane  Ferrate in Lombardia e Svizzera   Nel giardino di pietra  Corni di Canzo e Moregallo  Scialpinismo tra Lombardia e Grigioni  Ghiaccio delle Orobie
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Ghiaccio Orobico - Michele Cisana
           >> Arrampicate sportive e moderne fra Lecco e Como - Eugenio Pesci
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 1 - Alessio Pezzotta
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 2
           >> Alpi Orobie Over 2000 - Vol. 3
           >> Prealpi Lombarde Centrali

Revisione: relazione rivista e corretta il 02/11/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer