Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Sulè - 3384 m


Relazione della salita - Cima n° 2598


Via Normale Punta Sulè
La cima con la cresta SE terminale
Regione: Piemonte (TorinoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Graie - Gruppo Rocciamelone

Provincia: Torino

Punto di partenza: Lago di Malciaussia (q. 1805 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 1600 m - Totale: 3200 m

Tempo di salita: 3,30 h - Totale: 7,00 h

Periodo consigliato: primavera - autunno

Valle: Valle di Viù - Altre cime della Valle di Viù
Punti di appoggio: Rifugio Vulpot (q. 1805 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia solo in parte segnalati
Difficoltà:   EE - I - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: IGC N. 103 - ROCCIAMELONE - UJA DI CIAMARELLA - LE LEVANNE Alte Valli di Lanzo 1:25000
Autore: Luca Bianchi Profilo di Luca Bianchi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 28/07/2014
Data pubblicazione: 22/08/2014
N° di visualizzazioni: 2069

Introduzione:

Una cima di altezza ragguardevole, ma accessibile senza particolari difficoltà. Si tratta dellla maggiore elevazione dello spartiacque posto alla testata della Valle di Viù, immediatamente a N del piccolo Lago di Malciaussia. A NW il Colle Sulè la connette alla parte frontaliera delle Graie, mentre a E il Colletto del Lera garantisce accesso alle cime del Monte Lera (la traversata Lera-Sulè è un itinerario alpinistico). La cima, molto panoramica, è contraddistinta da una statuetta votiva, alcune targhe metalliche ed un piccolo parafulmine. Nelle giornate limpide, la vista spazia sulle principali cime delle Alpi Occidentali, dallArgentera al Monviso, dal Delfinato al Bianco, dal Gran Paradiso al Monte Rosa.


Accesso:

Il Lago di Malciaussia di raggiunge in auto da Usseglio, ultimo centro abitato di rilievo della Valle di Viù. L´auto può essere parcheggiata negli spiazzi lungo la riva settentrionale del lago, subito dopo il Rifugio Vulpot, oppure direttamente nel piazzale del rifugio.


Descrizione della salita:

Il sentiero parte all´incirca a metà della riva settentrionale del Lago di Malciaussia (1805 m), in corrispondenza di un esile traccia (segnavia 116) su fondo sassoso che attraversa una piccola area attrezzata (nella stagione estiva l´area viene usata da gruppi di campeggiatori in tenda). Si sale sul versante meridionale della montagna, con ripetuti e lunghi tornanti in lieve pendenza che tagliano il pendio erboso ed attraversano i ruscelli provenienti dalla conca soprastante. Questa prima parte della salita, priva di difficoltà, termina al colletto che immette nel Pian Sulè (ca. 2500 m; da questo punto, seguendo la crestina sul lato sinistro, si può raggiungere in pochi minuti la panoramica Cima di Pietramorta). Trascurando la traccia evidente che prosegue a sinistra (W) sul fondo della conca (diretta al Colle Autaret), si piega a destra (NE) su vaghe tracce (assenza di segnavia, solo rari ometti di pietra per segnalare i tornantini) e si guadagna l´accesso alla conca superiore (ca. 2750 m) superando alcuni semplici risalti rocciosi (mantenersi sul lato idrografico sinistro del canale, evitando di aggirarlo esternamente per il rischio di trovarsi il percorso sbarrato da paretine esposte). Raggiunto, dopo pochi metri, un masso riportante le indicazioni per il Monte Lera, si piega a sinistra (NW) per attraversare il pianoro acquitrinoso ed attaccare la spalla inferiore della lunga cresta SE che conduce direttamente alla cima. La cresta è in realtà un ampio pendio che diviente completamente detritico a partire dai 3000 m e non presenta una traccia di salita ben definita (fanno eccezone solo alcuni ometti di pietra nella parte bassa). Si può, pertanto, affrontare questo ultimo tratto di salita semplicemente prestando attenzione a non avvicinarsi eccessivamente all´estremità orientale del pendio, caratterizzato da dirupi e strapiombi, seguendo di volta in volta la traccia che si rivela più comoda. All´incirca a 50 m dalla vetta, la pietraia è interrotta da alcuni salti rocciosi privi di difficoltà alpinistiche; dopo averli superati, la cima diviene ben riconoscibile e raggiungibile in pochi minuti.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Non sottovalutare la lunghezza della salita ed i problemi di orientamento in caso di scarsa visibilità sulla cresta finale. Valutare la necessità di attrezzatura invernale (piccozza, ramponi, caschetto) ad inizio stagione, quando il percorso potrebbe essere ampiamente innevato. Salita da evitare in condizioni di abbondante innevamento o pendii ghiacciati che potrebbero generare valanghe di grosse dimensioni.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Sulè - Il primo tratto di salita dal lago di Malciaussia Via Normale Punta Sulè - Una delle cascate nella prima metà della salita Via Normale Punta Sulè - Vista dalla vetta, Rocciamelone sullo sfondo
Il primo tratto di salita dal lago di Malciaussia Una delle cascate nella prima metà della salita Vista dalla vetta, Rocciamelone sullo sfondo

N° voti: 1 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
2 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin
           >> Rock Paradise - Maurizio Oviglia

Revisione: relazione rivista e corretta il 22/08/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Valsesia

Carta Val Formazza

Carta Val Formazza

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo in Dolomiti

Scialpinismo nelle Alpi Giulie Occidentali

Scialpinismo nelle Alpi Giulie

Appennino di neve e di ghiaccio

Appennino di neve e di ghiaccio

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Scialpinismo a Cortina d'Ampezzo

Ghiaccio Salato

Ghiaccio Salato


Giardini di Cristallo


Scialpinismo in Tirolo


Ciaspolate

Neve libera

Neve libera

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio d'Appennino

Ghiaccio svizzero

Ghiaccio svizzero

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Alpe Adria Trail

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Family Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia

Walking Experience in Friuli Venezia Giulia


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer