Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Monte Bianco (Via Francese) - 4810 m


Relazione della salita - Cima n° 2573


Via Normale Monte Bianco (Via Francese)
Monte Bianco
Regione: Estero (EsteroFrancesi

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Graie - Gruppo Monte Bianco

Provincia: Estero

Punto di partenza: Nid D´ Aigle ( Nido dell´Aquila )

Versante di salita: W

Dislivello di salita: 2500 m - Totale: 5000 m

Tempo di salita: 9,00 h - Totale: 15,00 h

Periodo consigliato: inizio estate

Valle: Valle Arvè - Altre cime della Valle Arvè
Punti di appoggio: Rif di Tête Rousse (q. 3167 m), Rif. del Goûter (q. 3817m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia su ghiacciaio
Difficoltà:   EEA - AG - - PD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Autore: Foto non presente Mario Rbn - Altre salite dell'autore
Data della salita: 18/06/2014
Data pubblicazione: 29/06/2014
N° di visualizzazioni: 1967

Introduzione:

Il Monte Bianco (Mont Blanc) è la montagna più elevata d´Europa situata nell´omonimo massiccio delle Alpi Nord Occidentali (Alpi Graie), sulla linea spartiacque tra la Valle d´Aosta (val Veny e val Ferret in Italia) e l´Alta Savoia (valle dell´Arve in Francia).


Accesso:

Dalla cittadina di Chamonix si scende per circa 17 km lungo la statale N 205 in direzione di Ginevra. Arrivati all´abitato di Le Fayet si devia in direzione di Saint-Gervais-les-Bains. In centro paese si trova la stazione del trenino a cremagliera detto Tramway du Mont Blanc. Il treno a cremagliera conduce in poco più di un´ora fino alla stazione Nid d´Aigle alla quota di 2372 m. Di qui inizia il percorso a piedi della salita al Monte Bianco.


Descrizione della salita:

Lasciata alle spalle la stazione di arrivo del trenino a cremagliera, l´ascesa inizia su un comodo sentiero che dopo un primo tratto, caratterizzato da alcuni tornanti, si sposta sulla sinistra di un largo canale e senza grosse difficoltà porta fino nei pressi di un vecchio baraccamento. Da lì svolta a destra (di circa 90°) e dirige lungo una cresta rocciosa che inizia poco dopo a salire verso il nevaio su cui sorge il Rifugio di Tête Rousse (3167 m). In realtà, il tracciato di salita non passa proprio nei pressi di tale rifugio tenendosi invece leggermente più in alto ed andando a tagliare il nevaio ai piedi del bastione roccioso del Aiguille du Gouter.

Terminato il taglio del nevaio, si accede ad un breve tratto di roccia in salita e subito dopo al tristemente noto Couloir du Goûter, attraversamento nevoso su cui nel corso degli anni si sono verificati numerosi incidenti mortali. L´attraversamento del Couloir du Goûter è molto pericoloso per la caduta di massi instabili. Nel periodo 2001-2009 ci sono stati 27 morti e 97 feriti e dal 1990 si contano 77 morti e 200 feriti. È lungo circa 70 metri, protetto con un lungo cavo d´acciaio in sospensione, la pericolosità sta nella caduta dall´alto di massi instabili o messi in movimento involontariamente da altri alpinisti impegnati nella fasi di salita o di discesa dal Rifugio del Goûter.

Giunti sull´altro lato dello scivolo, dopo alcuni passaggi su roccia attrezzati con cavi di sicurezza, si affronta un breve ma ripido pendio innevato fino a raggiungere una cresta di roccia che porta fino in cima alla parete. Qui il livello di pericolo dall´alto sicuramente diminuisce ma rimane comunque sempre presente. Con passaggi abbastanza semplici su roccia, interrotti da tratti di vero e proprio sentiero, si giunge quindi fin sotto il rifugio dove la difficoltà del percorso aumenta (aumento della pendenza). In ogni caso quest´ultimo tratto è attrezzato con cavi in acciaio di protezione, e quindi in relativa sicurezza si può infine raggiungere il Rifugio del Goûter a quota 3817 m.

La salita consiste in una progressione continua su neve (niente più roccia) e si svolge attraverso queste tappe principali:

- Aiguille du Goûter (3.863 m)
- Dôme du Goûter (4.304 m)
- Capanna Vallot (4.362 m)
- Grande Bosse (4.513 m)
- Petite Bosse (4.547 m)
- Rocher de la Tournette (4.677 m)
- Vetta Monte Bianco (4.808 m)

Lasciato il Rifugio del Goûter si raggiunge in breve l´Aiguille du Goûter. L´itinerario continua risalendo il versante nord-ovest del Dôme du Goûter, dopo si raggiunge la Capanna Vallot dove è possibile bivaccare in caso di emergenza. Dopo la capanna si risale la Grande Bosse, salita abbastanza ripida ed esposta. Poco dopo si raggiunge la Petite Bosse. Continuando lungo la cresta si passa vicino all´affioramento roccioso del Rocher de la Tournette. Infine per una lunga crestina finale si arriva sulla vetta.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Salito in due giorni il 17 e 18 giugno 2014, primo giorno dal Nid D´Aigle al rifugio Goûter ore 4,30, secondo giorno dal rifugio alla vetta del Monte Bianco ore 4,30 e tutta la discesa altre ore 6,00. Esclusa la prima parte della salita fino al Rif. Tête Rousse , salita e discesa tutta con ramponi e in cordata. Sia salita che discesa belle toste, da affrontare con preparazione adeguata.


© VieNormali.it

Via Normale Monte Bianco (Via Francese) - Couloir du Goûter Via Normale Monte Bianco (Via Francese) - Rifugio del Goûte (3817 m) Via Normale Monte Bianco (Via Francese) - Vetta Monte Bianco 4810 m
Couloir du Goûter Rifugio del Goûte (3817 m) Vetta Monte Bianco 4810 m

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
1 scalatore è stato su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:

Il grande libro dei 4000 delle Alpi


Monte Bianco Classico & Plaisir  Il grande libro dei 4000 delle Alpi  Mont Blanc Freeride  Escursioni a Courmayeur I Rifugi della Valle d'Aosta  A piedi in Valle d'Aosta - Vol. 1  A piedi in Valle d'Aosta - Vol. 2
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin
           >> Rock Paradise - Maurizio Oviglia

Revisione: relazione rivista e corretta il 01/07/2014 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer