Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Campanile Dulfer (spigolo SSW) - 2706 m


Relazione della salita - Cima n° 2430


Via Normale Campanile Dulfer (spigolo SSW)
Il Campanile Dulfer con la via
Regione: Veneto (BellunoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Orientali - Alpi Dolomitiche - Gruppo Sesto

Provincia: Belluno

Punto di partenza: Misurina (1800 m)

Versante di salita: S

Dislivello di salita: 600 m - Totale: 1200 m

Tempo di salita: 6,00 h - Totale: 9,00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val Ansiei - Altre cime della Val Ansiei
Punti di appoggio: Rifugio Città di Carpi (2105 m).
Tipo di via: Via di roccia
Tipo di percorso: Via di roccia
Difficoltà:   EEA - AR - V - TD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: no
Cartografia: TABACCO N.17
Autore: Foto non presente Alessandro Rossi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 07/07/2013
Data pubblicazione: 08/07/2013
N° di visualizzazioni: 3688
N° voti: 1 - Voto medio: Voto 1 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
2 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Introduzione:

Il Campanile Dulfer è uno splendido monolito giallo che sfida la gravità situato nel gruppo dei Cadini di Misurina, poco visibile dal fondovalle di Auronzo. E´ stato salito la prima volta nel 1913 da Hans Dulfer e Wolf von Bernuth attraverso lo spigolo sud e lo considerarono un´appendice della Cima Eotvos. Negli anni successivi la guida mazzorana propose la denominazione di "Campanile Dulfer" vista la sua spiccata individualità rispetto a tale cima. Il campanile è anche famoso per la serie di impressionanti e vertiginose calate in doppia, specie la prima.


Accesso:

Da Belluno seguire la Valle del Piave fino ad Auronzo e poi la Val d´Ansiei fino a Misurina. Parcheggiare presso la seggiovia che porta a Col de Varda (apertura 9,00-chiusura 16,45). Imboccare la strada che sale dolcemente fino al rifugio e poco prima di esso prendere la diramazione per il rifugio Città di Carpi ad un bivio. La strada porta ad aggirare verso sud il gruppo dei Cadini con bei panorami sulle Marmarole, fino ad un secondo bivio cui bisogna seguire la diramazione a sinistra che in pochi minuti porta al rifugio a Forcella Maraia (2105 m, ore 1,15 circa). Imboccare il sentiero dietro al rifugio che porta al Cadin della Neve e superare dopo 30 min. una forcella. Scendere nel canalone e proseguire in direzione del Campanile che troneggia sulla conca. Avvicinarsi alla base del grande spigolo (ore 1,00 dal rifugio). L´attacco è sulla destra, su una rampa di rocce grigie dove la parete appare più accessibile, a sinistra di 2 strisce nere.


Descrizione della salita:

Per tiri di corda:

1L si sale un gradone facile e si prosegue a destra lungo una rampa di roccia grigia sotto enormi strapiombi gialli fino ad un pianerottolo al margine destro della rampa (35 m, III, sosta su due chiodi poco visibili sotto una paretina grigia verticale).

2L superare una paretina articolata sopra la sosta e poi andare a sinistra ad un diedro giallo (cl. e chiodo all´inizio del diedro), salirlo (V, ch.) ed alla sua sommità abbassarsi a sinistra verso un secondo diedretto grigio che si supera. Proseguire in traversata ascendente a sinistra su roccia articolata ma verticale (sosta intermedia su ch. e cl.) e montare su un piccolo pulpito sul filo dello spigolo (50 m, V, tiro impressionante ed impegnativo per i membri della cordata, sosta su clessidra con cordoni)

3L dalla sosta abbassarsi a sinistra e traversare su roccia articolata verso un diedro grigio che si risale fino ad una alcova alla base di un altro diedro (30 m, IV, sosta su clessidra con cordoni).

4L salire il diedro sopra la sosta per circa 10 m fino a dove si fa verticale e difficile(V), si attraversa per 3 m a destra su roccia articolata e si sale dritti fino ad un terrazzamento sostando a sinistra dello stesso (50 m, V e IV, sosta su un giganteso spuntone piramidale).

5L si sale il canale sopra la sosta puntando verso destra e superando una nicchia ed un diedro fino ad un´ampia terrazza sullo spigolo (50 m, III e 1pp IV, sosta su spuntone o 2 chiodi).

6L salire il diedro giallo sul filo dello spigolo (IV, ch.) ed uscire a destra a circa 3/4, dove delle belle lame inducono a traversare. Salire la parete articolata in obliquo a destra superando delle nicchie (IV) puntando ad una rampa che riporta a sinistra alla sosta sul filo dello spigolo (55 m, IV continuo, sosta scomoda su 2 chiodi).

7L salire il diedrino sopra la sosta proprio sul filo dello spigolo fino ad un bel terrazzo dove si può sostare (10 m, IV, sosta su suntone).

8L proseguire a sinistra oltre uno spuntone, superare un forte strapimbo per entrare in una nicchia gialla (V, ch.) e per roccia articolata uscire a sinistra fino a raggiungere una seconda nicchia gialla che va superata direttamente (V) ed andare verso destra ad una terza nicchia gialla. Uscire a sinistra su roccia più appoggiata ed ammanigliata per raggiungere l´esile vetta del campanile (50 m, V continuo e difficile, sosta su spuntone con cordoni).


Discesa:

La discesa è la parte più impegnativa dell´ascensione.

1) calarsi per 50 m verso la forcella con cima Eotvos (N).
Questa calata è in parte nel vuoto ed è pericolosa. Alla fine ci si troverà alquanto a sinistra (faccia a valle) rispetto alla sosta successiva e bisognerà pendolare per raggiungerla. Inoltre al 99% la corda s´incaglierà nel recupero. E´ presente una sosta intermedia assai paurosa. Se possibile calarsi direttamente verso destra (faccia a valle) dalla cima facendo attenzione agli spuntoni.

2) calarsi per 50 m nel canalone verso Misurina per raggiungere un terrazzino con catena (caduta sassi).

3) calarsi sempre nel canalone per 50 m superando diversi tetti fino ad un ampio terrazzo, catena a sinistra (viso a valle). Anche in questo caso le corde s´incaglieranno in una fessurina appena iniziata la discesa (attenzione!!).

4) calata di 50 m nel canale superando diversi strapiombi fino ad un piccolo ripiano.

5) calata di 50 m verso una nicchia con 2 cl. ed 1 ch. a destra (viso a valle).

6) calata di 40 m fino al ghiaione.


Note:

La via è famosa ma poco frequentata vista la roccia ruvida e la scarsa attrezzatura che s´incontra. Una volta affrontato il traverso del secondo tiro bisogna dimenticarsi una eventuale ritirata. Portare cordini per i numerosi spuntoni presenti, friends medi e piccoli. Attenzione al tremendo attrito delle corde per via dei tiri complessi e molto lunghi. Calcolare inoltre che lo spigolo viene illuminato tardi e la via è praticamente tutta sul lato ovest.


© VieNormali.it

Via Normale Campanile Dulfer (spigolo SSW) - Lo spigolo
Lo spigolo


Revisione: relazione rivista e corretta il 20/09/2014 dalla redazione di VieNormali.it


Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Orientali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Mountain Bike in Val di Fassa - Francesco Cappellari
           >> Roccia d'Autore - Emozioni Dolomitiche - Stefano Michelazzi
           >> IV grado - Dolomiti Occidentali Vol. 1 - Emiliano Zorzi
           >> IV grado - Dolomiti Occidentali Vol. 2 - Emiliano Zorzi
           >> Bruno Detassis e le sue vie - Omar Oprandi
           >> IV grado - Quarto grado e più Friuli Occidentale - Emiliano Zorzi
           >> IV grado - Quarto grado e più Friuli Orientale - Emiliano Zorzi
           >> Ferrate a Cortina
           >> Moiazza - Roccia tra luce e mistero
           >> Croda Rossa d'Ampezzo
           >> Dolomiti di Sesto (vol. 1)
           >> Dolomiti di Sesto (vol. 2)
           >> Dolomiti Monte Cristallo
           >> Preti - Duranno
           >> Sorapís e Marmarole Occidentali
           >> VieNormali delle Dolomiti - Marmolada - R. Ciri
           >> Vie e vicende in Dolomiti - Ivo Rabanser, Orietta Bonaldo
           >> Dolomiti - Giorni Verticali - Stefano Ardito
           >> Pale di San Martino - Samuele Scalet, con Sebastiano Zagonel, Tullio Simoni, Mariano Lott, Duilio Boninsegna
           >> Scialpinismo in Tirolo - Roberto Iacopelli
           >> Marmolada - Parete Sud - Maurizio Giordani
           >> Tre Cime - Erik Svab, Giovanni Renzi
           >> Sulle tracce di pionieri e camosci - Vittorino Mason
           >> Camminare - Samuele Scalet
           >> 111 Cime attorno a Cortina
           >> 3000 delle Dolomiti
           >> Dalle ciaspole al telemark


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Proposta per Guide Alpine e Accompagnatori di Media Montagna
Kamchatka con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer