Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Maladecia - 2745 m


Relazione della salita - Cima n° 2067


Via Normale Punta Maladecia
La Punta della Maladecia
Regione: Piemonte (CuneoItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Marittime - Gruppo Argentera

Provincia: Cuneo

Punto di partenza: Strada del Colle della Lombarda (Vinadio, CN)

Versante di salita: S-W

Dislivello di salita: 800 m - Totale: 1600 m

Tempo di salita: 2,30 h - Totale: 4,00 h

Periodo consigliato: primavera-autunno

Punti di appoggio: Punto di ristoro Santuario Sant´Anna di Vinadio
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EEA - A - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Foto non presente Luigina Trecarichi - Altre salite dell'autore
Data della salita: 18/0972011
Data pubblicazione: 19/09/2011
N° di visualizzazioni: 2833

Introduzione:

Percorso alpinistico interessante e panoramico. Offre vari tratti di arrampicata facile e divertente su roccia buona. La Maladécia fa parte della catena montuosa di gneiss granitoidi che fronteggia, a sud/est, il Santuario di Sant’Anna di Vinadio. E’ una punta che offre un panorama a 360° sull’arco alpino. Essendo il percorso quasi totalmente privo di sentiero è proponibile ad escursionisti esperti che sappiano, all’occorrenza, cavarsela con qualche piccolo passo di arrampicata di I° grado.


Accesso:

Si risale la Valle Stura di Demonte lungo la SS 21 fino poco oltre Vinadio. Lasciando a destra la strada che porta al santuario di Sant´Anna di Vinadio, si prende a sinistra la strada per il Colle della Lombarda. Superati una serie di tornanti, dopo alcune centinaia di mt., si incontra una stradina sterrata che si stacca a sx (quota 2050 ca.), ove si lascia l´auto.


Descrizione della salita:

Si comincia a salire per il sentiero che taglia la radura e sale tra i larici fino ad incontrare un laghetto a quota 2074 m, all´altezza del quale si attraversa la conca detritica. Si sale quindi lungo un primo conoide di sfasciumi ed erba, su una traccia di sentiero decisamente poco marcata. A circa metà pendio ci si può avvalere di due possibilità: a) salire decisamente verso l´evidente insellatura erbosa sulla destra, alla quale si arriva superando un tratto un franato; oppure b)salire tenendosi sul lato sinistro per un ripido pendio erboso in cima al quale si trova un grosso ometto in pietra. Con entrambi i percorsi si raggiunge il colletto dove ci si sposta su una traccia in piano che passa nei pressi di un larice isolato e si immette nel canalone principale. Di qui comincia la salita,m decisamente faticosa, su poco visibili tracce trovando ogni tanto i resti di qualche ometto. E´ bene cercare il percorso migliore tenendosi prevalentemente alla sinistra del canale. Dopo un buon tratto si trovano dei segni azzurri di vernice e si sale fino a quando il canale si stringe nei pressi di un grosso masso. Si sale alla sinistra del roccione e si prosegue sul pendio detritico tenendosi, quando possibile, vicino alla parete di sinistra. Poco sotto il colle tra la cima e l´anticima, si abbandonano il segni azzurri (che deviano lungo un ripido canale laterale) e ci si mantiene nel solco principale fino a raggiungere il colle (ometto). Da qui si procede mantendosi tra il filo di cresta e le sottostanti tracce di sentiero tra blocchi di pietra e si guadagna in breve la vetta.


Discesa:

Come per la salita, con particolare attenzione a non smuovere troppo le pietre che facilmente rotolorebbero nel ripido canalone sottostante!!


Note:

Si consiglia vivamente l´uso del casco, soprattutto se sono presenti sul percorso più alpinisti.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Maladecia - In vetta alla Punta Maladecia
In vetta alla Punta Maladecia

N° voti: 1 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
6 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer