Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Cima della Laurasca - 2195 m


Relazione della salita - Cima n° 1260


Foto via normale Cima della Laurasca non disponibile Regione: Piemonte (VerbaniaItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Lepontine - Gruppo Laurasca

Provincia: Verbania

Punto di partenza: Fondi Gabbi (q. 1250 m), Val Loana,

Versante di salita: N

Dislivello di salita: 1000 m - Totale: 2000 m

Tempo di salita: 3,30 h - Totale: 6,00 h

Periodo consigliato: maggio - settembre

Valle: Val Vigezzo - Altre cime della Val Vigezzo
Punti di appoggio: Biv. Alpe Scaredi (q. 1841 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero e traccia segnata
Difficoltà:   EE (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS N. 89 Domodossola
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 15/06/1993
Data pubblicazione: 27/11/2009
N° di visualizzazioni: 9829

Introduzione:

Posta sul confine tra Val Grande e Val Loana, dalle linee piramidali la Cima della Laurasca è la vetta più frequentata di entrambe le valli, anche se il maggior numero degli escursionisti proviene dalla più comoda e agevole Val Loana seguendo l´ itinerario qui proposto. La salita dal versante Valgrandino, lungo, complesso e piuttosto difficile, richiede esperienza ed allenamento ed è scarsamente utilizzato sebbene meriti una maggiore considerazione.


Accesso:

Da Milano A26 per Gravellona Toce, che dopo Ornavasso diviene superstrada. Superata Domodossola, si esce a Masera, imboccando la Val Vigezzo che si risale sino alla splendida piana, al termine della quale si trova Malesco. Seguendo le indicazioni, a destra si segue per la Val Loana, percorrendola interamente sino a Fondi Gabbi dove termina della strada.


Descrizione della salita:

Da Fondi Gabbi si prosegue sulla pista per una decina di minuti, dopodichè si attraversa il torrente Loana, risalendo per prati in direzione del Cimone di Straolgio. Ben presto il sentiero comincia ad inerpicarsi con numerosi tornanti fra larici ed arbusti lungo le sue pendici sudorientali, per poi compiere un lungo diagonale all´ Alpe Cortenuovo (1776), da dove in breve si giunge all´ Alpe Scaredi, porta aperta sulla Valgrande. Da Scaredi si procede verso la Laurasca, che è proprio di fronte, passando accanto ad alcune pozze. Usciti dagli arbusti, per traccia seganalata si sale il ripido pendio detritico, incontrando la deviazione che a sinistra porta alla Bocchetta di Cortechiuso e in Val Cannobina (v. relazione Cima di Cortechiuso), e arrivati a delle rocce si passa sul versante W, risalendo un tratto molto ripido a lato di uno speroncino roccioso, che può essere salito con divertente e facile arrampicata (II). Sbucati sulla cresta W, si raggiunge la vetta per l´ ultimo tratto di questa.


Discesa:

Come per la salita. Oppure, come l´ autore rimastone affascinato, lungo la cresta E, che unisce la Laurasca alla vicina Cima di Cortechiuso permettendone il concatenamento. Dalla Vetta si discende per traccia ad un gendarme, lo si supera (II) scavalcandone altri di dimensioni minori , fino ad un affilato tratto roccioso, oltre il quale la cresta si fa più facile . Una volta in vetta al Cortechiuso se ne discende per la normale (v. relazione). Difficoltà F. Percorso molto panoramico, a cavallo tra la selvaggia alta Val Pogallo e la Val Loana, richiede sicurezza ed esperienza.


Note:

Nel caso si intendesse concatenare le due cime fin dalla partenza, cosa che non era nei pensieri dell´ autore, è meglio farlo nel senso Cortechiuso-Laurasca che risulta più agevole, e non viceversa.


© VieNormali.it

Foto non disponibile Foto non disponibile
Cima della Laurasca, cresta E Cresta E, l´ ultimo gendarme

N° voti: 2 - Voto medio: Voto 4 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
13 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


A piedi in Alta Val Chisone  A piedi in Alta Valle Susa  Cento salite in Alta Val Susa e Val Sangone  Montagne di Valsusa  Sentieri in Ossola e Valsesia  Trekking sulle Alpi di Torino  A piedi in Piemonte - Vol. 1  A piedi in Piemonte - Vol. 2
Alta Valsesia  Val Bognanco  Val Divedro  Val Formazza  Val Formazza  Valle Antrona  Valle Anzasca Est  Valle Anzasca Ovest
Valsesia Nord Est  Valsesia Nord Ovest  Valsesia Sud Est  Valsesia Sud Ovest  Alpe Devero  Monte Rosa  Val Formazza  Valsesia 
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Revisione: relazione rivista e corretta il 14/03/2013 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Kamchatka con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer