Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Punta Galisia - 3346 m


Relazione della salita - Cima n° 1216


Via Normale Punta Galisia
Punta Galisia dalla Punta Bousson.
Regione: Val Aosta (AostaItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Graie - Gruppo Gran Sassiere

Provincia: Aosta

Punto di partenza: Parcheggio di Thumel (q. 1890 m), Val di Rhemes

Versante di salita: W-N

Dislivello di salita: 1350 m - Totale: 2700 m

Tempo di salita: 5,00 h - Totale: 9,00 h

Periodo consigliato: estate

Valle: Val di Rhemes - Altre cime della Val di Rhemes
Punti di appoggio: Rif. Benevolo (q. 2285 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Sentiero segnato
Difficoltà:   EE - AG - F (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Cartografia: KOMPASS Valle d´ Aosta - Gran Paradiso
Autore: Oliviero Bellinzani Profilo di Oliviero Bellinzani - Altre salite dell'autore
Data della salita: 14/08/2002
Data pubblicazione: 30/10/2009
N° di visualizzazioni: 5051

Introduzione:

Con le Punte Basei e Bousson, la Punta Galisia ammantata dai ghiacciai di Lavassey e Fond, chiude a NE la Valle di Rhemes, creando uno splendido anfiteatro attorno gli ampi pascoli d´ alta quota che ne caratterizzano la parte alta. Cima piuttosto conosciuita, condivide con la più elevata ed estetica Granta Parei la notorietà della valle. Punto di partenza per la traversata alla più facile e frequentata Punta Basei lungo la dorsale che separa l´ aostana Val di Rhemes dalla piemontese Valle Orco del Nivolet, è salita in maggioranza da escursionisti francesi provenienti dalla Val d´ Isere.


Accesso:

Autostrada Torino-Aosta. superata Aosta si prosegue per il Traforo del Monte Bianco, uscita Aymaville, dove si seguono le indicazioni per la Val di Rhemes. Superato il capoluogo Rhemes Notre-Dame, si prosegue sino a Thumel, parcheggiando oltre la frazione poco prima del termine della strada (accesso non consentito all´ ultimo tratto).


Descrizione della salita:

Dal parcheggio si percorre un breve tratto di strada asfaltata, quindi seguendo il segnavia 13, si supera una cappella votiva ed attraversato il Torrente Fos si prosegue per ampie praterie riportandosi alla sterrata all´ altezza della splendida cascata del torrente Goletta. Continuando per questa, sfruttando numerose scorciatoie, si giunge infine al Rifugio Benevolo (1,30 ore) ai piedi della Granta Parei. Dal rifugio si segue il segnavia 13B per la Punta Basei, scendendo brevemente verso la sterrata per poi risalire all´Alpe Basei (2309), oltrepassata la quale si incontra una biforcazione. Tenendosi sul sentiero più basso si prosegue verso S-SE, costeggiando la Dora di Rhemes ridosso gli spettacolari orridi calcarei scavati dal fiume con magnifica vista sulla grandiosa parete E della Granta Parei. Il sentiero sale dolcemente lungo la spalla erbosa, in direzione dei ghiacciai di Lavassey e di Fond, e quando prende a salire decisamente lo si abbandona, proseguendo verso la testata della valle lungo una traccia con ometti. Arrivati alla base del Ghiacciaio di Fond, si risale un primo tratto piuttosto ripido, quindi si obliqua verso W (traccia non sempre presente) superando alcuni crepacci e stando sotto a delle pareti rocciosi. Con blande pendenze, sempre a merzzacosta su dolci pendii nevosi, si giunge ad una dorsale raccordandosi con la più marcata traccia proveniente dalla Val d´ Isere, lungo la quale si prosegue a sinistra portandosi al largo scivolo chiuso da creste rocciose. Ormai in vista della vetta, si piega a sinistra, contornandola e arrivandovi da N. Grande ometto di pietre (3346).


Discesa:

Come per la salita, oppure proseguendo in traversata (v. nota).


Note:

Un percorso molto interessante, a cavallo fra due regioni, che consente di effettuare un circuito ad anello di pregevole bellezza, consiste nella traversata Galisia- Basei. Dalla vetta, senza difficoltà si scende verso N al sottostante colle con la Punta Bousson (3337, v. relazione) che si sale facilmente per un costone nevoso. Quindi, sempre verso N, si segue la cresta di collegamento alla Basei che si presenta affilata e precipite sul lato del Nivolet. Tenendosi prevalentemente sul friabile filo roccioso o alla sua sinistra (Rhemes), si scende ad una insellatura con un gendarme di roccia rossa, che si scavalca (II+), per poi continuare sin sotto al castello sommitale, che si aggira a sinistra portandosi alla cresta NE dove passa la Normale alla Basei con la quale alla vetta, oppure, in caso di vetrato sul lato N, lo si affronta direttamente. Superato un ripido tratto di fine sfasciume, ci si porta sotto ad una placca che si scala verso destra (III) arrivando ad un camino/canale solitamente bagnato o con ghiaccio. Lo si risale prima diritti, poi a sinistrta uscendo poco sotto la vetta. Quindi, seguendo la normale della Punta Basei, si torna al Rifugio Benevolo. (Difficoltà PD/PD+ a seconda delle condizioni. Percorso seguito dall´ autore in occasione della sua ascensione con l´ amico Leo). E´ possibile effettuare la traversata anche dal Nivolet, raggiungendo la Punta Galisia per la normale piemontese (al momento manca relazione) e scendendo poi dal Col di Nivoletta al punto di partenza.


© VieNormali.it

Via Normale Punta Galisia - In vetta
In vetta

N° voti: 0

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
3 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:


Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Passaggio a Nord-Ovest - Maurizio Oviglia, Fiorenzo Michelin
           >> Rock Paradise - Maurizio Oviglia


  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Monte Bianco con Kailas

Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

APP Idea Montagna:
Download Apple Store
Download Google Play Store
Scarica singoli itinerari di montagna
o libri interi sul tuo cellulare o tablet!

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni

Libri di montagna ViviDolomiti

Carte escursionistiche e libri Geo4Map

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer