Informativa Cookie: questo sito utilizza cookie tecnici propri necessari al suo funzionamento e cookie di profilazione di terze parti per visualizzare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dagli utenti nella navigazione in rete. Si invita a leggere la Cookie Policy in cui sono presenti le informazioni sui cookie utilizzati dal sito, su quali informazioni vengono raccolte e le istruzioni su come negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. La prosecuzione della navigazione mediante accettazione dei cookie, chiusura di questo banner informativo, accesso ad altra area del sito, selezione di un elemento dello stesso sottostante questo banner (ad esempio di una immagine o di un link) o scorrimento della pagina verso il basso comporta l'automatica prestazione del consenso a utilizzare i cookie.

In conformità al provvedimento del Garante della Privacy del 8 maggio 2014, G.U. n. 126 del 3/6/2014, attuazione della Dir. UE sui cookie 2009/136/CE
OKNon accetto i cookie

VieNormali.it
Home | Mappa del sito | Gruppo VN | Shopping | Area Partner   VieNormali su Facebook   Google+ VieNormali   Canale You Tube VieNormali   RSS Feed VieNormali  

Accedi al sito   Registrati al sito   

   
Gruppi Montuosi
Legenda gruppi...

Cerca la cima:
 

Filtri di ricerca >>

Alpi Occidentali:
 
Alpi Centrali:
 
Alpi Orientali:
 
Prealpi:
 
Appennino:
 
Alpi Estere:
 
Quota:
 



Pizzo Bernina - 4049 m


Relazione della salita - Cima n° 1135


Via Normale Pizzo Bernina
Il Bernina dal rifugio Marco e Rosa
Regione: Lombardia (SondrioItaliane

Alpi e Gruppo: Alpi Occidentali - Alpi Retiche - Gruppo Bernina

Provincia: Sondrio

Punto di partenza: Località Campomoro di Chiesa in Valmalenco (q. 1950 m)

Versante di salita: SE

Dislivello di salita: 2100 m - Totale: 5200 m

Tempo di salita: 9,00 h - Totale: 15,00 h

Periodo consigliato: giugno - agosto

Valle: Val Malenco - Altre cime della Val Malenco
Punti di appoggio: Rif. Marinelli (q. 2813 m) - Rif. Marco e Rosa (q. 3609 m)
Tipo di via: Via normale
Tipo di percorso: Traccia e roccette, passaggi su roccia
Difficoltà:   EEA - AR - II+ - PD (scala difficoltà)
Attrezzatura:
Valutazione:
Libro di vetta: si
Autore: Francesco Casati Profilo di Francesco Casati - Altre salite dell'autore
Data della salita: 25/08/2009
Data pubblicazione: 14/09/2009
N° di visualizzazioni: 46284

Introduzione:

Il Pizzo Bernina è la cima più elevata delle Alpi Retiche occidentali ed è anche la vetta più orientale delle Alpi a superare i 4.000 m. Situato tra i comuni svizzeri di Pontresina e Samedan è la vetta più alta del cantone dei Grigioni. Si trova lungo il confine con la frontiera italiana cui appartiene un’antecima di 4021 m.


Accesso:

Da Sondrio si prende la provinciale per Lanzada (13 km), quindi si sale in Val Lanterna. Dopo essere passati per Campo Franscia, si continua per 7 km fino a raggiungere il bacino inferiore delle dighe di Campo Moro. Si lascia qui l’auto e, attraversata a piedi la diga, si segue un sentiero segnalato che conduce al rifugio Carate. Si prosegue sul sentiero che, poco oltre il rifugio, alla Bocchetta delle Forbici diventa tipico di alta montagna. Seguendo il sentiero, a circa 3 ore dalla paretnza, si perviene al rifugio Marinelli, dove è consigliabile fermarsi per la notte e iniziare da qui l’ascensione alle prime luci del giorno seguente.


Descrizione della salita:

Dal rifugio Marinelli si segue il sentiero che porta al passo occidentale di Marinelli e alla vedretta dello Scerscen Superiore (indicazioni per il rifugio Marco e Rosa). Arrivati sul ghiacciaio si procede compiendo un semicerchio sulla sinistra riavvicinandosi alle bastionate rocciose della parete E della Cresta Guzza. Il rifugio Marco e Rosa è visibile sopra di noi. Per raggiungerlo si può percorrere il canalone ghiacciato della Cresta Guzza oppure, in quanto quest’ultimo reso insidioso dalla presenza di crepacci, risalire la via ferrata che sale lungo lo sperone roccioso su cui è posto il rifugio. In questa escursione si è scelta la seconda possibilità. Da segnalare difficoltà nel raggiungere l’attacco della ferrata a causa del ritiro della vedretta dal bastione roccioso con la formazione di un profondo crepaccio tra ghiaccio e roccia. Alla fine della ferrata si arriva al Marco e Rosa. Oltre il rifugio si risale la spalla nevosa S e dopo un breve tratto di roccia si risale la cresta S-E. Si affrontano due tratti di roccia (attrezzati con anelli per la discesa in corda doppia) separati da una cengia nevosa. Dopo essere passati per la cima italiana si continua sulla cresta nevosa, molto sottile ed aerea; infine con un ultimo tratto di roccette si tocca la cima svizzera.


Discesa:

Come per la salita.


Note:

Nei giorni seguenti a questa salita è stata posizionata una passerella metallica per superare il problematico crepaccio formatosi tra in ghiacciaio dello Scerscen Superiore e l’attacco della via ferrata che conduce al rifugio Marco e Rosa.

Aggiornamento del 20/07/2012: l´alpinista Claudio Somaschi comunica che alla fine della catena, in discesa verso il ghiacciaio, sono presenti 2 gradini in ferro piegati in modo molto evidente contro la roccia verso il basso e distanziati fra loro di oltre 1 metro, che è presente una corda (più un secondo pezzettino) sgualcita provvista di 1-2 anelli pressoché inutilizzabili in fase di discesa e che la distanza evidente fra la fine della ferrata e il ghiacciaio è tale da costringere ad uno spostamento da sinistra verso destra per poter arrivare ad un appoggio sicuro sul ghiaccio. Infine la precedente ferrata prevedeva già una scaletta metallica che tuttora è presente ma 50 m più in alto e ridotta male. Per cui conviene effettuare una calata a corda doppia per scendere sul ghiacciaio date le pessime condizioni del tratto attrezzato che non offre adeguata sicurezza.


© VieNormali.it

Via Normale Pizzo Bernina - Via di accesso al rifugio Marco e Rosa Via Normale Pizzo Bernina - Primo tratto sul nevaio Via Normale Pizzo Bernina - La parte della salita sul versante settentrionale
Via di accesso al rifugio Marco e Rosa Primo tratto sul nevaio La parte della salita sul versante settentrionale

N° voti: 10 - Voto medio: Voto 5 stelle

Dai il tuo voto a questa relazione:

1 stella  2 stelle  3 stelle
                                    
4 stelle  5 stelle
                                
Bandierina
38 scalatori sono stati su questa cima

E tu l'hai salita?
  

Segnala la cima Segnala questa cima ad un amico...

Mappa su Google:




Libri suggeriti sulle Alpi Occidentali:

Il grande libro dei 4000 delle Alpi


Scalata fotografica Guarda la fotoscalata di Pizzo Bernina
Ultime 10 scalate Ultime 20 scalate...
Elenco scalate Elenco delle scalate...

Guide escursionistiche Guide escursionistiche consigliate:
           >> Arrampicare sportive e moderne in Valtellina, Valchiavenna, Engadina - Guido Lisignoli, Eraldo Meraldi, Andrea Pavan
           >> Solo granito - Mario Sertori e Guido Lisignoli

Revisione: relazione rivista e corretta il 06/08/2012 dalla redazione di VieNormali.it

  


Condividi su:  Share    




OFFERTE ATTREZZATURA E ACCESSORI OUTDOOR

Libri di montagna

Newsletter

Per ricevere la newsletter periodica del sito inserisci qui il tuo indirizzo e-mail:



Precedenti newsletter >>
Primo Piano

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 1

Solo granito - Vol. 2

Solo granito - Vol. 2

Monte Baldo Rock

Monte Baldo Rock

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Nord Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Arrampicare - Dolomiti Sud-Occidentali

Wild Dolomiti

Wild Dolomiti

Ferrate dell'Alto Garda

Ferrate dell'Alto Garda

Prealpi Lombarde Centrali

Prealpi Lombarde Centrali

Il grande libro dei 4000

Il grande libro dei 4000

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 1

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

IV grado Dolomiti Occidentali - Vol. 2

Alta Valsesia

Alta Valsesia

Dolomiti

Dolomiti

Parco d'Abruzzo

Parco d'Abruzzo

Il Terminillo e i Monti Reatini

Il Terminillo e i Monti Reatini

I 2000 dell Appennino

I 2000 dell Appennino


VieNormali consiglia

Dolomiti.it - Portale sulle Dolomiti

Libri di montagna Idea Montagna Editoria e Alpinismo

Libri di montagna Versante Sud

Libri di montagna Iter Edizioni



Save the Children Italia Onlus Climb for life T-shirt Climbers against cancer